Blogger sulle spalle dei giganti

blogger si diventa…


Lascia un commento

Human Spot!

Cari blogger,

perdonate l’assenza. In questi ultimi dieci giorni il lavoro mi ha completamente assorbita… e per chi mi segue su Facebook, sa che anche nel week end ero presa da impegni “social” (eheheheh!!! La festa della birra adesso si dice così…).

Benissimo, in ogni modo ho pensato di parlavi di alcuni spot pubblicitari che ho visto in tv o sul tubo, e che mi hanno colpita, di cui ho parlato anche con amici: seduti ad un tavolo di legno, davanti ad una birra.

Partiamo dalla marca più conosciuta in assoluto: la Coca-cola. Svariati spot si ricordano, soprattutto quelli di Natale, con jingles ad hoc e con un bello sfoggio del Coca-cola-COLOR –> il rosso. Recentemente passa in tv questa…

Come non dire che Coca-cola non sbaglia un colpo?

Altra azienda molto conosciuta, ma che è da un pò di tempo che non esce con uno spot memorabile è la Swatch. Se avete visto passare in tv il prossimo video che vi linko ve lo ricorderete, altrimenti non capirete subito, penserete a qualche cellulare o fotocamera o nuovo sistema operativo… poi realizzerete Swatch? AH! Sì gli orologi…

Torniamo indietro qualche mese e parliamo di Facebook

E infine i migliori, a mio parere, in assoluto: Apple.

Perchè vi ho messo questi spot? Perchè vorrei che li guardaste tutti e che trovaste quali sono gli elementi in comune.

Ho letto da qualche parte che osservare vuol dire darsi delle risposte, bene allora non sarò io a dirvi quali sono. Osservateli, con spirito critico, e datevi delle risposte.

A presto,XoXo


Lascia un commento

A beautiful mess… for blogger!

Cari blogger,

chi mi segue su Facebook se l’aspettava… eccola qui! Una breve recensione su uno strumento creato da una blogger e pensato per noi blogger. Si tratta di A Beautiful Mess applicazione per iPhone e iPad dedicata all’editing delle immagini scattate in movimento.

foto(1)Non mi stancherò di ripetere quanto sia normale per i blogger sfruttare una buona immagine, un momento da cogliere al volo e condividere con gli altri.

Questa app dal blog di Elsie ed Emma incontra davvero il mio gusto!

Molto semplice da utilizzare, davvero vicina alla logica di Instagram, mi permette di catturare lo scatto appena fatto e aggiungere freccette, font handwrited, bandierine, cuori, cornici e fiorellini…

Dare un tocco personalizzato ad una foto, niente di troppo elaborato… non abbiamo tutti competenze da grafici! Tuttavia con questa app è davvero facile creare l’illusione…

Il lato negativo può essere il fatto che sia a pagamento, ma la cifra è davvero irrisoria –> 0,89€

Ci sono poi delle funzioni aggiuntive che sono anche queste a pagamento… ma davvero, anche qui la cifra è sempre talmente bassa che non può rappresentare un problema, se stiamo cercando uno strumento del genere.

Vi faccio vedere qualche immagine che ho lavorato con questa App, e vi assicuro che l’ho acquistata da poco… per cui non l’ho ancora messa alla prova così tanto, ma già mi piace.

foto(32)

foto(35)

Provatela!XoXo,
V.


2 commenti

Forma & sostanza

 

MOnopoliCari blogger,

volevo parlarvi del titolo. Dell’importanza di scegliere il titolo giusto.

Quando scriviamo un post/articolo il titolo è il suo biglietto da visita: ciò che farà decidere il lettore se proseguire la lettura o passar oltre.

the little blogger said:

 

#laformaèpuranellasintesisec’èverasostanza

Quindi, scegliete un titolo adatto al contenuto. Breve, comprensibile, immediato.

Che dia subito l’idea ai vostri lettori di cosa state parlando, non fate troppi voli pindarici. Arrivate al sodo.

 


2 commenti

Non dimenticare le scarpette rosse…

Scarpette rosseCari blogger,

ecco un altro buon consiglio del venerdì… quando scriviamo sui nostri blog possiamo scrivere e raccontare tutto quello che vogliamo, il numero di battute è illimitato. I direttori della nostra testata siamo NOI.

Però è pur vero che noi blogger siamo (ormai credo tutti, e se non tutti quasi…) NATIVI DIGITALI o MIGRANTI. Perciò abituati sempre e tantissimo a pensare attraverso le immagini, siamo dei visual thinkers… scriviamo quindi, molto bene, tutto quello che ci passa per la testa… ma…

the little blogger said:

#comunicareconleimmagini_ ricordiamo di corredarlo con le immagini!

Ad esempio quella che vedete qui… a cosa vi fa pensare? Se usata in contesti diversi può aiutarmi a lanciare messaggi diversi! Pensateci…


Lascia un commento

Nel kit del blogger… la nuova rubrica del venerdì!

A little blue boxCari blogger,

da oggi ho deciso di aprire una piccola rubrica di consigli. Spicci e veloci.

Probabilmente non vi cambierà la vita ma è sempre bene ricordarsi di certi dettagli.

the little blogger said:

1#condividere_ Alla base della Rete, ci sono le persone, lo sappiamo bene. E la vera ricchezza sono loro, con la loro esperienza e la loro sincerità. Quindi, se avete qualcosa da dire DITELO IN UN POST! Quello che ha arricchito voi, può arricchire altri.

Per questo vi ho messo nell’immagine la mia little blue box! (Con l’inconfondibile V!) Apriamo la nostra piccola scatola e lasciamo le nostre esperienze agli altri!

XoXo, V.


Lascia un commento

Turboblogging_Contest for blogger!

Turboblogging_Logo

Turboblogging è un contest per blogger organizzato dalla ASTER che segue gli sviluppi della ricerca attraverso la pubblicazione di post su blog o condivisi sui social network.

Gli scopi di questa competizione sono #raccontarelaricerca #coinvolgereleimprese #valorizzarenuovitalenti come?

Promuovendo e proponendo questo contest! Partecipare è semplicissimo…

Turboblogging_homeSeguite le istruzioni che trovate chiarissime sul sito ufficiale…

Non prima di aver letto attentamente il regolamento!

In palio ci sono strumenti utili per approfondire lo studio e la ricerca!

un iPad mini Wi-Fi + Cellular 16G e GoPro Camera HERO3 White Edition.

Molto allettante!


Lascia un commento

Decima lezione… Si parla di strategie: Avanti tutta blogger!

Ecco la decima ed ultima lezione del corso. Parliamo del worldwideweb che ci circonda e delle strategie, non solo per navigare, ma anche per stare a galla!
Questo percorso in realtà, se volete,  non finisce mai!
Alla prossima!