Blogger sulle spalle dei giganti

blogger si diventa…


2 commenti

Swappiamo?

Cari blogger,

finalmente riesco a scrivere. Già ho tentato ieri. Ma l’app di WordPress non è così flessibile. La scorsa domenica ho partecipato al mio primo Swap Party! Sapete cos’è? Dall’inglese la parola swap significa scambio/baratto e proprio da lì viene anche questa tendenza al rifarsi il guardaroba in tempi di crisi…

borse_swap.jpgSono partita non troppo carica, con due belle borse di vecchi vestiti (o regali incompresi e/o ormai stretti), scarpe inutilizzate e borsette dai colori che ormai hanno fatto il loro tempo…

Il criterio di selezione è quello che non vuoi proprio più vedere nell’armadio! Bene, benissimo direi… non ho avuto difficoltà a scegliere.

Dunque si svolge così. Arriviamo a casa di Cristina (gentilissima!) che ci mette a disposizione un piccolo tavolino ciascuna, e ci permette di renderlo il nostro banchetto del mercato.

Stendiamo la nostra roba, cercando di renderla il più accattivante possibile (fatto!), prendiamo il nostro blocchetto post-it e la nostra penna; e armate quindi, scorazziamo per gli altri banchetti ad appiccicare un foglietto su ciò che ci piace.

scarpeswapVi assicuro le ballerine erano bellissime, mi piacevano tutte. Peccato che (questo è un limite) non fossero del mio numero.

Però swappare con chi si veste diversamente da me mi permette di rinfrescare anche da quel punto di vista il mio guardaroba!

CONDIVIDERE/CONDIVIDERE/CONDIVIDERE

 

spuntinoswapIn ogni caso poi comunque ci viene fame. Tipico dello swap party è lo spuntino, in cui si comincia a chiacchierare e confrontarsi su quello che si è portato.

Ok! Devo ammettere che come venditrice del mercato non farei grossi affari, sono stata ad elencare i motivi per i quali avevo portato quei vestiti e quegli oggetti allo swap, definendone quindi i difetti, e non i pregi come farebbe un vero venditore… ma the importance of being honest viene prima del resto!

Finita la fase bigliettini #amepiacequesto si è aperta la danza del baratto. Ti do questo in cambio di quest’altro. Senza azzuffarsi, siamo tornate a casa tutte direi, soddisfatte.

magliaswapPer quanto riguarda me, io son tornata a casa rivalutando le strisce! E pensare che ultimamente avevo un sacco di cose a pois! E le strisce? Dove me le ero persa?

Bellissime! Stripes! Stripes!

A presto,V.

Annunci


2 commenti

Non dimenticare le scarpette rosse…

Scarpette rosseCari blogger,

ecco un altro buon consiglio del venerdì… quando scriviamo sui nostri blog possiamo scrivere e raccontare tutto quello che vogliamo, il numero di battute è illimitato. I direttori della nostra testata siamo NOI.

Però è pur vero che noi blogger siamo (ormai credo tutti, e se non tutti quasi…) NATIVI DIGITALI o MIGRANTI. Perciò abituati sempre e tantissimo a pensare attraverso le immagini, siamo dei visual thinkers… scriviamo quindi, molto bene, tutto quello che ci passa per la testa… ma…

the little blogger said:

#comunicareconleimmagini_ ricordiamo di corredarlo con le immagini!

Ad esempio quella che vedete qui… a cosa vi fa pensare? Se usata in contesti diversi può aiutarmi a lanciare messaggi diversi! Pensateci…


Lascia un commento

Nel kit del blogger… la nuova rubrica del venerdì!

A little blue boxCari blogger,

da oggi ho deciso di aprire una piccola rubrica di consigli. Spicci e veloci.

Probabilmente non vi cambierà la vita ma è sempre bene ricordarsi di certi dettagli.

the little blogger said:

1#condividere_ Alla base della Rete, ci sono le persone, lo sappiamo bene. E la vera ricchezza sono loro, con la loro esperienza e la loro sincerità. Quindi, se avete qualcosa da dire DITELO IN UN POST! Quello che ha arricchito voi, può arricchire altri.

Per questo vi ho messo nell’immagine la mia little blue box! (Con l’inconfondibile V!) Apriamo la nostra piccola scatola e lasciamo le nostre esperienze agli altri!

XoXo, V.


Lascia un commento

A SQcuola di blog…

sqcuola-di-blog-corso-per-blogger Cari blogger,

è importante continuare ad andare a SQuola… soprattutto a scuola di blog! Vi segnalo proprio per questo motivo il Master ideato dal gruppo parmense di LEN. Giunto alla quinta edizione e che riscuote molto successo date le sue caratteristiche…

> GRATUITO per il blogger non c’è nessun costo d’iscrizione

> DISTANZA non è necessario recarsi fisicamente a Parma per seguire le lezioni

> CONTENUTI il programma è piuttosto interessante e anche impegnativo

Cosa state aspettando? c’è tempo per inviare la propria candidatura fino e non oltre venerdì 24 maggio 2013! Ecco qui >> Correte >> http://sqcuoladiblog.it/come-iscriversi/ e… Home page ufficiale!


Lascia un commento

WeTransfer – Strumenti

Cari blogger,

oggi condivido con voi la scoperta di questo interessante strumento. Si tratta di WeTransfer!

WeTransfertUno

Il servizio (già dal nome) permette alle persone di trasferire da un indirizzo di posta all’altro, dei file molto pesanti e tutto questo senza nemmeno essere registrati.

Scendiamo nei dettagli mentre carichiamo…

WeTransfertDue

I file devono essere non più di 2GB di pesantezza, mi basta inserire indirizzo mail del mittente (mio) e indirizzo mail del destinatario (collega o cliente o amico a cui voglio mandare il file).

WeTransfertTre

e ovviamente allegare il file…

WeTransfertQuattro

Al destinatario arriverà una mail con la quale potrà accedere e scaricare il file. Badate bene però per 2 settimane! Poi i server di WeTransfer non avranno più in memoria il file…

Ovviamente anche questo strumento ha una versione PLUS a pagamento, con possibilità di gestire uno spazio proprio senza limiti temporali. Vi consiglio comunque sempre di sperimentare prima la versione free e poi, a seconda delle vostre esigenze valutate la strada plus…

A presto!


2 commenti

Vizify – Recensione

Quanto conta la prima impressione? è importante come si presenta sè stessi… lo abbiamo detto e ripetuto a lezione quasi fino alla nausea, eppure il web non smette mai di cercare un modo innovativo e dinamico per consentire agli utenti di lavorare sull’immagine che si da di sè.

vizify-logoStiamo parlando di Vizify. Sicuramente è uno strumento molto comodo, proprio in questi giorni stavo cercando qualcosa che mi permettesse di raccogliere le mie presenze online, che le riassumesse magari in un modo grafico dinamico e accattivante, e… direi che questo sito è l’ideale!

A Vizify, crediamo che tutto il materiale su di te conti. Perché tu sei più della somma delle parti. Vizify consente di trasformare tutte quelle impressioni interessanti che si fanno on-line in un’unica definitiva, multidimensionale, biografia grafica, senza mai trovarsi di fronte ad una schermata vuota.

Come funziona? Semplicissimo in realtà. Si effuttua il log in con uno dei propri social network (dal quale Vizify raccoglie le informazioni primarie) e poi si va a personalizzare: colore dello sfondo, citazioni da inserire, altri social network di cui si fa parte, immagini, titoli di studio, esperienze lavorative… ebbene sì tutte rielaborate graficamente in un’unica soluzione… guardate la mia, e vi assicuro e che i tentativi per capirne il funzionamento sono stati pochi!

VizifyValeee


Lascia un commento

Calaméo – Strumenti di pubblicazione

Molto utilizzato per diversi tipi di pubblicazioni è Calaméo. Strumento di pubblicazione online alla portata dell’utente medio, che permette di creare, ma anche condividere e scaricare pubblicazioni digitali fatte a mano diciamo.

lCalameo_ogo

Vediamo meglio di cosa si tratta

Calaméo è un programma che ti consente di creare istantaneamente pubblicazioni sul Web interattive.

Ti offriamo un nuovo metodo di pubblicazione che ha un’incredibile varietà di opzioni ed è facile da utilizzare. Da un file PDF puoi creare riviste, brochure, cataloghi commerciali, report annuali, presentazioni ecc..

Cos’è una pubblicazione interattiva?

Si tratta di un documento elettronico interattivo accessibile da un computer, in grado di riprodurre la sensazione di lettura di un documento cartaceo: sfogliare le pagine, contrassegnare le pagine, ingrandirle…giornali, brochure, cataloghi commerciali, report annuali, presentazioni

A chi si rivolge Calaméo?

A qualsiasi persona, azienda, associazione, organismo ecc. che cerca un mezzo dinamico e innovativo che soddisfi i nuovi standard di comunicazione

I vantaggi di una pubblicazione interattiva

  • Risparmio sui costi e sui tempi di produzione, stampa, invio copie e logistica. Comunicazione innovativa, originale e divertente che cattura immediatamente l’interesse del lettore.
  • Resoconto sui visitatori, statistiche di lettura e altre funzionalità di marketing per stabilire l’efficacia delle tue pubblicazioni.
  • Facilità di accesso e archiviazione dei file su Internet disponibile in qualsiasi momento
  • Possibilità di creare un’agenzia di stampa online

Vendita online di riviste

Vediamone un esempio incorporato…

LaPrincipessaAzzurra2

LaPrincipessaAzzurra1